Gli imbibenti sono dei tensioattivi con spiccate proprietà bagnanti, in grado di ridurre sensibilmente la tensione superficiale di un liquido e di conseguenza per consentire la rapida e profonda penetrazione dei bagni di preparazione e di tintura nei substrati tessili.

Particolarmente adatti per processi continui dove il tempo di contatto bagno/fibra è molto breve (impregnazione a foulard) o per lavorazioni su corpi avvolti (rocche, siluro ecc.).

Con funzione disaerante, aumentano la velocità ascensionale delle bolle all’interno di un sistema.

Menu