Nel campo cosmetico vengono ampiamente utilizzate sostanze a base grassa o oleosa (di derivazione sia naturale che sintetica).
Queste sostanze possono naturalmente contenere o entrare in contatto con ioni metallici di transizione quali Fe2+ e Cu2+.
La contaminazione da ioni metallici può rappresentare una seria problematica nella qualità delle materie prime grassi o dei prodotti finiti cosmetici; infatti i metalli costituiscono un catalizzatore per i processi di ossidazione responsabili del progressivo deterioramento o irrancidimento di oli, fragranze e principi attivi a base lipidica.

Bozzetto propone una serie di chelanti per ioni metallici completamente solubili in fasi grasse/oleose.
Tali chelanti, commerciallizati con il brand Lipokel, possono essere utilizzati sia all’interno delle materie prime, che nei formulati cosmetici in fase lipidica, per garantire una protezione dai processi di ossidazione.

I vantaggi nell’utilizzo di Lipokel nei prodotti cosmetici comprendono:

  • Rallentamento dei processi di ossidazione
  • Protezione dallo sviluppo di cattivi odori
  • Rallentamento dei processi di discolorazione
  • Stabilizzazione di ingredienti lipofilici nelle formulazioni cosmetiche
Menu